Mariage Sur L'Herbe


Ho capito di amare Laura almeno 100 volte di cui 80 negli ultimi due mesi. E questo è buffo perché quando le ho chiesto di sposarmi pensavo di aver raggiunto l’apice dell’amore e invece, come spesso accade, l’apice era solo l’inizio. Sposarsi è il gesto più profondo che due persone che si amano possano fare, perché sposarsi è una promessa di fedeltà, amore e reciproco supporto che dura tutta la vita e, per chi ci crede, anche di più.

È per questo che all’interno delle nostre fedi non abbiamo fatto incidere la data di oggi ma il simbolo dell’infinito. Il matrimonio non è un momento, il matrimonio non è oggi, il matrimonio è per sempre. Di promesse oggi se ne fanno tante, tutti i giorni. Se ne fanno talmente tante che quasi non valgono più. Proprio per questo motivo noi non siamo soliti giurare. Ma oggi abbiamo deciso di farlo. L’abbiamo fatto di fronte alle persone che più amiamo al mondo. Le persone con cui siamo cresciuti e cui dobbiamo la fortuna della nostra vita. Lo abbiamo fatto perché nell’Amore crediamo più di qualsiasi altra cosa. Perché l’amore unisce, l’amore fa superare le difficoltà, l’amore circonda, dà forza, rende unici e speciali. E non stiamo parlando dell’amore metafisico, filosofico o di quello universale. Stiamo parlando dell’amore di tutti i giorni.

Quello del primo bacio la mattina e dell’ultimo bacio prima di addormentarsi. L’amore, quello vero, è una cosa semplicissima, che non richiede forzature e che rende la vita piena di stupore e meraviglia, senza tanti trucchi. E questa è stata la scoperta più grande. Si dice che dietro un grande uomo ci sia sempre una grande donna. Vero, falso, poco importa, quello che importa è che solo insieme si possa essere grandi. Chi poi stia davanti, a fianco o dietro poco importa, quello che conta è la volontà di crescere insieme e farsi grandi l’uno con la forza dell’altra.

mariagesurlherbe.com