Egoisti Generosi.


Di fondo siamo tutti egoisti. Siamo il centro del nostro universo. E non potrebbe che essere così, perché tutto il nostro mondo passa da noi, o quanto meno, dalla nostra percezione (come ci ricordano Kant, Cartesio, Wittgenstein e chiunque si sia espresso sul concetto di Solipsismo). Il punto dunque non è essere o non essere egoisti. Ma come far sì che il nostro naturale egoismo abbia un impatto positivo sulle altre persone e sull’ecosistema di cui facciamo parte.

Un’altra verità vecchia come il mondo è che se non ci amiamo, non saremo mai in grado di amare. Se ci trascuriamo non saremo mai in grado di curare. Se invece lavoriamo, egoisticamente, ogni giorno per diventare delle persone migliori, è molto probabile che miglioreremo anche la vita delle persone che ci circondano. Perché, come ci ricorda l’economista francese Attali, è dal divenire se stessi che dipenderà il divenire del mondo.

A domani, Jacopo.