Da Platform Economy a Community Economy.


“Platform Economy” ne sento parlare (e ne parlo) sempre più spesso. È un termine utilizzato per indicare tutte quelle aziende o Startup a piattaforma, appunto. Un po’ come Uber o Airbnb. È un termine molto diffuso che ha una sua validità. Tuttavia è un termine che mette l’enfasi sulla tecnologia che contraddistingue queste aziende (la piattaforma tecnologia). A mio avviso però il vero asset chiave, il vero fattore critico di successo, non è la piattaforma ma la community. Ovvero le persone che guidano le auto di Uber, mettono le case su Airbnb, o vendono i propri servizi su Fiverr. Le persone, non la tecnologia sono il vero vantaggio competitivo della Platform Economy che, per questo motivo, penso sarebbe meglio chiamarla Community Economy.

A domani, Jacopo.