Donne al lavoro (in Italia).


L’ho già scritto altre volte, ma ogni volta che vedo grafici come questo, rimango colpito da come in Italia le possibilità lavorative per le donne siano ancora oggi molto più contenute rispetto a quelle per gli uomini. Tanto in termini di stipendio (in Italia c’è un gender pay gap del 23%) tanto in termini di carriera (in Italia solo il 26% delle donne ricopre cariche manageriali, solo il 21,8% delle imprese italiane è guidato da donne e 37.000 neo mamme lasciano il lavoro).

A domani, Jacopo.