Lego Thinking.


Tre cose che un imprenditore o un manager può imparare giocando con i mattoncini della Lego:

1) L’importanza di vedere il potenziale delle cose. Come mostra questa splendida pubblicità della Lego, un mattoncino 2×6 unito a una barra 2×8 possono trasformarsi in un aereo.

2) Se qualcosa si rompe, si può ricostruire. Quando una costruzione della Lego cade si smonta, ma non si rompe. E può quindi essere ricostruita. Magari anche meglio di come era prima.

3) Cambiando gli elementi si possono creare costruzioni nuove. Non abbiamo bisogno di altri elementi per cambiare. Abbiamo solo bisogno di montarli in maniera differente. Non è una questione di risorse. È una questione di mentalità.

A domani, Jacopo.