“Non so quale sia la chiave del successo, ma quella del fallimento è cercare di piacere a tutti.”

- B. Cosby

#118: È Venerdì, il futuro sarà dicotomico. 🔮

Buongiorno!

Una piccola novità. Per quasi 100 newsletter ho raccontato storie di persone (reali o inventate) che potessero darci uno spunto di riflessione.

Oggi tuttavia penso che servano più ispirazioni che storie. Le storie sono importanti. Ma guardano al passato. Mentre oggi dobbiamo guardare al futuro.

Così da questa newsletter inizio una nuova rubrica. Ogni settimana condivido un’idea e uno (o più) casi per innovare o lanciare un nuovo business (argomento che ormai tratto da diversi anni e che mi affascina molto).

Fammi sapere cosa ne pensi. Nel frattempo, qui trovi tutte le storie passate.

– Jacopo

PS: Se ti piace questa newsletter, copia/incolla questo link e condividila.


Billboard (o vinile).

Ma come? Ti starai chiedendo, inizi una rubrica sull’innovazione dei modelli di business con un prodotto, il Billboard, vecchio come il mondo (della pubblicità)? Eh sì, inizio con il Billboard perché penso che il futuro sarà sempre più “dicotomico”.

Penso che un domani vinceranno i business polarizzati. Ho fatto l’esempio del Billboard non a caso. Il grafico che trovi qui sotto, indica le previsioni di crescita del settore Advertising per il 2018 (è un po’ datato ma è significativo). Gli unici due canali in crescita sono il digitale e l’OOH, ovvero i vecchi cartelloni pubblicitari (i Billboard). Due business agli opposti, polarizzati appunto.

Lo stesso vale per altri business, come per esempio la musica, dove i due formati più in crescita sono lo streaming e il vinile. Ovvero due formati diametralmente opposti. Un formato totalmente digitale, lo streaming, per un consumo veloce, comodo e di massa. E un formato totalmente analogico, il vinile, per un’esperienza autentica, profonda e unica.

In futuro (un futuro molto presente) penso che sceglieremo così. Sceglieremo di investire in esperienze che valgono o in prodotti di qualità. Oppure sceglieremo di consumare prodotti a buon mercato che già quando li compriamo sappiamo che cambieremo presto. Quello che c’è nel mezzo rischierà di uscire dal mercato.

Del resto, come diceva Bill Cosby, non so quale sia la chiave del successo, ma quella del fallimento è cercare di piacere a tutti.

PS: L’immagine dei Billboard in bianco e nero è presa dal film, che ti consiglio, “They Live” del 1988 scritto e diretto da John Carpenter.


Un grafico che ho trovato in Rete.

L’utilizzo di Internet ai tempi del Covid-19.

Link & Post.

Questa parola non esiste.

Un sito che utilizza l’intelligenza artificiale per inventare parole che non esistono ma potrebbero esistere. Leggi parole inesistenti

Attitudini digitali.

Un breve report con le attitudini digitali delle persone per il 2020. Leggi il report

Attitudini professionali.

Un breve report sulle attitudini professionali dei driver di Uber o Lyft. Interessante il fatto che il 71% dei driver preferisce rimanere indipendente.Leggi il report

Pandemia ai tempi delle Big Tech.

Naomi Klein in un lungo articolo su come le Big Tech Company stanno progettando di acquisire ancora più potere durante la pandemia. Leggi l’articolo

2020 Trends.

Un report sui 100 trend da osservare nel 2020. Leggi il report

2020 Tech Trends.

Dal Future Today Institute, un report sui trend tecnologici da osservare nel 2020. Leggi il report

Problemi felici.

Secondo diverse tesi di Psicologia Comportamentali, proteggere qualcuno dai problemi, non lo rende più felice o più sicuro, ma al contrario, più …  Leggi il mio post

Perché lavorare.

Perché lavoriamo? Perché facciamo il lavoro che facciamo? È una domanda che ci dovremmo fare di tanto in tanto. Spesso lavoriamo per guadagnare soldi. Ma per…  Leggi il mio post

Errori buoni.

Secondo il fisico e padre della bomba all’idrogeno, Edward Teller, la scienza ha sempre commesso tanti errori, ma sono questi errori che hanno permesso agli scienziati di…  Leggi il mio post


Muri Filosofici.

Sui muri di Milano. #murifilosofici.

Buon lavoro (e buon week end),
Jacopo