È Venerdì, comunica come Houdini! ⛓️


“Nei sogni
comincia la responsabilità.”

W.B. Yeats

Buongiorno,
Oggi è Venerdì, ecco alcune cose che mi fa piacere condividere con te questa settimana:

Houdini e l’importanza di comunicare con la tua community.

Nonostante il successo mondiale che negli anni Houdini era riuscito a guadagnare grazie alle sue spettacolari imprese, verso i primi anni del Novecento la sua carriera conosce una prima crisi. La gente comincia a partecipare sempre meno numerosa alle sue performance in teatro e le vendite dei biglietti iniziano a calare. Così l’illusionista ha un’idea tanto semplice quanto geniale: «If I can’t bring the folks to the theatre, I’ll bring the theatre to the folks». Se non riesco a portare le persone a teatro, porterò il teatro alle persone. Comincia così una serie di spettacoli all’aperto in cui si lancia da ponti dentro fiumi ghiacciati, si fa appendere da palazzi completamente legato e organizza altri prodigiosi eventi che lasciano tutti esterrefatti. Così facendo, la sua carriera riprende e il suo nome è di nuovo sulla bocca di tutti. Con un secolo di anticipo, Houdini aveva compreso un principio fondamentale del marketing: è più efficace portare il tuo prodotto dove già ci sono le persone interessate a comprarlo, piuttosto che far spostare le persone e portarle da te. Il più delle volte infatti, la tua community già esiste, anche se tu non ne sei ancora consapevole.

Leggi altre ispirazioni qui.


Strumenti per comunicare con la tua community.

Su Fiverr puoi trovare qualsiasi professionista ti serva per costruire siti, fare grafiche, aumentare i follower, realizzare illustrazioni e molto altro.

Su Product Hunt puoi comunicare la tua idea all’interno di una community di centinaia di migliaia di creativi, programmatori e start upper.

Se invece scrivi articoli (meglio se in inglese) su Medium trovi una delle più grandi community di lettori on line.

Con Typeform puoi fare dei sondaggi all’interno della tua community.

Intercom ti permette di creare un sistema di messaggistica instantanea con cui comunicare con la tua community di clienti e visitatori del tuo sito.

Con Buffer puoi calendarizzare i tuoi post su Pinterest, Twitter, Facebook, Instagram e LinkedIn.

Se invece usi solo, o principalmente, Instagram ti consiglio Later.

Se vuoi creare una tua newsletter (cosa che ti consiglio molto visto quanto sta crescendo come canale) ti consiglio Mailchimp, molto bello ma anche molto costoso, oppure MailBlast, molto artigianale ma anche molto meno costoso.

 

Un Libro: On Tyranny.

“History does not repeat, but it does instruct.”

Questa settimana ho letto un libro fondamentale, “On Tyranny” di Timothy Snyder. Lo considero fondamentale perché è uno di quei libri che ti spinge a riflettere su temi fondamentali per il nostro presente e, soprattutto, per il nostro futuro. Il libro raccoglie 20 suggerimenti per evitare di trasformare lo stato di democrazia in cui siamo abituati a vivere in una tirannia e si apre con una frase che riassume bene la lezione più importante: “History does not repeat, but it does instruct”. Una frase che sottolinea l’importanza di conoscere la storia per non ripeterne gli errori. Partendo da questo ammonimento, Snyder ci ricorda quanto sia importante osservare il presente con un pensiero critico e viverlo con un atteggiamento pro-attivo. Farsi domande, non obbedire in anticipo, credere alla verità e non all’apparenza (perché, “Post – truth is pre – fascism”), contribuire alle cause in cui si crede ed essere coraggioso perché, come conclude l’autore, “If none of us is prepared to die for freedom, then all of us will die under tyranny”.

Trovi le mie note al libro qui.


Un grafico che ho trovato in Rete.

Le donne (imprenditrici) cambieranno il mondo.

 

Sette link o cose interessanti che ho trovato in rete questa settimana.

Robot Ritrattisti

Secondo diverse ricerche il lavoro del pittore ha basse probabilità di essere sostituito da un robot. Tuttavia, due ricercatori italiani, Mauro Martino e Luca Stornaiuolo, hanno progettato un software di AI in grado di creare un tuo ritratto partendo da quello che ha imparato studiando migliaia di volti di persone famose. Il che darà un taglio più holliwoodiano al tuo volto. Fatti fare il ritratto

Un punto di vista alternativo sulla Silicon Valley

Il cambiamento rivoluzionario e “disruptive” che la Silicon Valley ci ha sempre venduto non rispecchia più i valori su cui è nato: “They promised the open web, we got walled gardens. They promised individual liberty, then broke democracy – and now they’ve appointed themselves the right men to fix it.” Leggi l’articolo

Il Genoma delle Start Up

Un report molto completo, fatto da StartUp Genome, che analizza i settori più interessanti per le start up e le città nel mondo con i migliori ecosistemi per lanciare una nuova iniziativa imprenditoriale. Spoiler: in 242 pagine di report, l’Italia non compare mai. Guarda tutto il report →

Book City a Milano

Di tutte le “week” milanesi, Book City è la mia preferita. È iniziata ieri e continuerà fino a Domenica. Sabato 17 Novembre parteciperò anche io. Sarò ospite dell’incontro “Lavorare come, lavorare quando”, dove parlerò di futuro del lavoro insieme a Donatella Sciuto, Ivan Berni, Alberto Meomartini e Nicola Zanardi. Partecipa all’incontro →

Da spazzatura a giocattolo

Una start up turca si è inventata un set di strumenti per trasformare bottiglie, scatole, pezzi di plastica e altri rifiuti in giocattoli. Guarda il progetto →

Venerdì Nero Incassi d’oro

Tra Novembre e Dicembre un Brand incassa in media il 30% del suo fatturato complessivo. In questo articolo Chavie Lieber descrive le sottili tecniche di persuasione che i negozi utilizzano per farci spendere di più. Leggi l’articolo →

Trump vs Obama

A una decina di giorni dalle elezioni di mid-term sul sito dell’Economista puoi trovare 11 grafici che confrontano i risultati economi di Trump con quelli di Obama. Guarda i grafici 


Muri Filosofici.

Sui muri di Arezzo. #murifilosofici

 

Dal mio daily blog.

Ogni giorno scrivo un breve post (di massimo 200 parole) su vita, lavoro e altre cose interessanti. Qui una selezione, trovi tutti i miei post su: jacopoperfetti.com/blog oppure sul mio canale instagram.

L’inquietudine salverà il mondo.

Come scrissero Marx e Engels nel loro Manifesto, il mondo moderno ha bisogno della confusione e dell’incertezza per crescere e prosperare. Ed è vero. Quella spiacevole sensazione che chiamiamo inquietudine è il motore della nostra vita… Leggi il post →

Scrivere per avere Like o avere Like per scrivere?

Penso che chiunque scriva on line dovrebbe chiedersi: “Perché scrivo? Scrivo per avere dei Like, oppure ho dei like per quello che scrivo?”. Sono due punti di vista molto differenti…Leggi il post →

La formazione del Futuro.

Una delle cose che più mi dà da pensare per il futuro dei miei due figli è la formazione. In parte perché è sempre meno accessibile. Queste sono le 6 cose che penso qualsiasi bambino debba imparare per essere al passo con il futuro… Leggi il post →

Quando non sai cosa fare: Give it a try!

Oggi viviamo in un’epoca molto complessa dove è tanto difficile scegliere e fare decisioni, quanto è facile fare un test di mercato e provare a vedere se un’idea che hai in testa può funzionare… Leggi il post →

 

Buon lavoro (e buon week end),
Jacopo