“Non possiamo cambiare nulla finché non abbiamo una nuova idea, finché non cominciamo a vedere le cose in modo diverso.”

– J. Hillman

#94: È venerdì, vedi un valore come Michelangelo! 💎

Buongiorno!

Oggi è venerdì, dall’importanza di vedere un valore che nessun altro vede a perché dovremmo mangiare meno carne, ecco alcune cose che mi fa piacere condividere con te questa settimana.

PS: Questa sera c’è l’inaugurazione di Lovely. Se sei a Milano ci vediamo dalle 18.00 presso la galleria d’arte MAC in Alzaia Naviglio Grande, 54.


Michelangelo e l’importanza di vedere un valore che nessun altro riesce a vedere.

Secondo la leggenda, nel 1502 a Firenze il gonfaloniere Pier Soderini stava cercando un artista che potesse valorizzare un magnifico pezzo di pietra grezza erroneamente rovinato da uno scultore. Nessun artista accettò l’incarico, perché tutti ritenevano la pietra troppo danneggiata e fragile per poterci fare qualcosa.

Un giorno però Michelangelo esaminò la pietra e, a differenza di tutti gli altri, ne capì il potenziale e realizzò il suo David. In quello che tutti vedevano come un inutile pezzo di marmo destinato solo a prendere polvere, Michelangelo ci vide una delle sue opere più importanti.

Come scriveva il filosofo tedesco Arthur Schopenhauer, «chi ha talento colpisce un bersaglio che nessun altro riesce a colpire, mentre un genio colpisce un obiettivo che nessun altro riesce a vedere». E questo è quello che fanno gli imprenditori più illuminati. Là dove altri vedono crisi, loro vedono opportunità. Là dove altri vedono problemi, loro vedono bisogni di mercato. Là dove altri vedono oggetti privi di valore, loro vedono un nuovo prodotto o servizio da lanciare sul mercato.

Leggi altre storie

Un grafico che ho trovato in Rete.

La pubblicità su Facebook funziona veramente per tutti? Forse no…

Link & Post.

Inquinatori.

La classifica dei Top 10 Global Polluters, tra cui c’è anche un’azienda italiana. Guarda la lista

Millenials Bug.

Un report mostra come la generazione nata tra il 1981 e il 1996 avrà davanti un futuro difficile fatto di ipertensione, colesterolo, depressione, pressione e bassa crescita economica. Leggi l’articolo

WeWorked.

In questo breve documentario l’ascesa e la caduta di WeWork. Una start up che ha avuto troppi soldi troppo in fretta. Guarda il video

Mangiare meno carne di migliore qualità.

L’industria della carne è la maggiore responsabile delle emissioni di CO2. Solo riducendo il consumo di carne possiamo evitare il distruttivo aumento della temperatura. Qui puoi scoprire quanta carne mangi e che impatto ha. Quanta carne mangi?

1000 fan.

In questo video una sintesi di una teoria interessante: grazie a Internet, non abbiamo più bisogno di un vasto pubblico per guadagnarci da vivere con il nostro lavoro creativo; abbiamo solo bisogno del supporto finanziario di 1000 fan veramente appassionati. Guarda il video

Il costo della sostenibilità.

Due hamburger di bovino adulto razza piemontese comprati all’Esselunga costano 3,10 € e a Milano si trovano in qualsiasi…  Leggi il mio post

F(ai)ke News.

Robotrump è una serie di testi generati da un software di intelligenza artificiale che riproduce finti testi di Trump. Il problema è che il software è talmente sofisticato che…  Leggi il mio post

Purpose too.

Dopo quasi 30 anni dalla Triple bottom line di John Elkington (la teoria per cui un’azienda non dovrebbe guardare solo alla P di Profit, ma anche alla P di People e alla P di Planet), anche il Financial Times…  Leggi il mio post


Muri Filosofici.

Sui muri di Milano. #murifilosofici.

Buon lavoro (e buon week end),
Jacopo