Perdersi nella ricerca.


“La ricerca è quello che faccio quando non so cosa sto facendo.”
– Wernher von Braun

Nel bene, in qualità di scienziato e visionario che portò l’uomo nello spazio, e nel male, in qualità di scienziato della Germania nazista che ideò i razzi V-2, Wernher von Braun è stato uno dei più grandi scienziati aerospaziali della storia. Un giorno scrisse che la ricerca per lui era quello che faceva quando non sapeva cosa stesse facendo. Ed è vero. L’unico modo per far ricerca e scoprire qualcosa di nuovo è perdersi. Provare strade che non si erano mai provate. Svuotare la mente. Lasciarsi guidare da quello che si trova e non da quello che si vuole trovare. La ricerca non può essere pianificata. Bisogna darle fiducia. Anche se a volte ci sembra di perdere tempo, in realtà stiamo costruendo le basi per la nostra prossima scoperta.

A domani, Jacopo

Leave a Comment