RE-gnosis.


In questo periodo molti studiosi, giornalisti e politici si stanno lanciando in previsioni più o meno attendibili su quello che verrà dopo. Su come sarà la nostra vita dopo il Coronavirus. Su quando tutto questo passerà. Sul ritorno o meno a una normalità per come la conoscevamo un tempo.

Oggi fare previsioni (in inglese “pro-gnosis”) è complesso. Ai limiti dell’azzardato. In alternativa potremmo fare delle re-gnosis, potremmo provare a immaginarci come in un futuro prossimo ripenseremo a questo momento. È un esercizio interessante. Stimola la nostra creatività e ci invita ad avere più consapevolezza del tempo che stiamo vivendo, in tutta la sua complessità ma anche in tutta la sua unicità.

A domani, Jacopo.

Leave a Comment