Disuguaglianza (per bambini).


Già nel 1700 Adam Smith scriveva che ovunque ci fosse grande proprietà, c’era anche grande disuguaglianza e per ogni molto ricco, ci dovevano essere almeno cento poveri. Più di duecento anni dopo la situazione non è migliorata, anzi. Oggi gli ottanta più ricchi possiedono quanto la metà del pianeta. Ed è un divario in continuo aumento. Che riguarda tutti. Adulti e bambini. Basta pensare che negli Stati Uniti vive solo il 3 per cento dei bambini del mondo, tuttavia questi bambini possiedono il 40% dei giocattoli.

A domani, Jacopo.

Leave a Comment