Chiudere non vuol dire fallire.


Sebbene ogni tanto le persone associno l’idea di chiudere con quella di fallire, essere in grado di porre fine a un progetto è un passaggio chiave per fare l’imprenditore. Per trovare l’idea giusta da sviluppare, serve una grande quantità di idee, quindi saper chiudere quel che pensiamo non abbia valore è cruciale. Ogni volta che chiudiamo qualcosa, liberiamo spazio per qualcos’altro. Se abbiamo già speso troppo tempo su qualcosa che non aveva valore, meglio chiuderlo, non perderci altro tempo. Dobbiamo passare dalla mentalità per cui chiudere=fallire a quella per cui chiudere=scegliere. Scegliere cosa fare e scegliere cosa non fare. Chiudere non è mai la fine ma è sempre l’inizio di qualcosa.

A domani, Jacopo.

Leave a Comment