Quello che siamo.


“The people in my songs are all me.”
― B. Dylan

Le persone nelle mie canzoni sono tutte me. È una frase di Bob Dylan. E penso sia vero. I musicisti, gli autori, i registi, i poeti e gli artisti, raccontano tutti di quello che vivono, e quello che vivono li ha resi quello che sono. E quindi alla fine, parlano, ritraggono e cantano di sé. È una visione al contempo egoista e generosa della vita. Parliamo spesso di noi, ma mentre lo facciamo parliamo di tutte le persone che ci hanno reso noi.

A domani, Jacopo.