Da errore ad abitudine.


Fare errori è sano. L’innovazione nasce dagli errori. Le scoperte passano attraverso gli errori. I successi di oggi si basano sugli errori del passato. C’è però un rischio. E il rischio è trasformare un errore in un’abitudine.

Di fronte a un errore è importante fermarsi. Capire dove abbiamo sbagliato e aggiustare il tiro. Se non ci fermiamo. Se continuiamo a ripetere l’errore per evitare la scomodità di ammetterlo. Allora diventa un’abitudine. Entra a far parte della nostra vita.

A domani, Jacopo.